Locandina Nabucco a 3 Corijpg

Venerdì 17 maggio alle ore 20.45 ti aspettiamo al Teatro degli Arcimboldi di Milano per assistere al "Nabucco a Tre Cori", un concerto di beneficenza a sostegno di Mission Bambini con la Corale Franco Vittadini di Pavia, il Coro, orchestra e solisti degli Amici del Loggione del Teatro alla Scala, con la collaborazione dell'Ensemble Testori e con la Corale Monzese.

Amici del loggione          corale vittadini         corale monzese 

Un insieme di 150 voci per la rappresentazione scenica di una delle opere più famose di Giuseppe Verdi.

Regia, scene e costumi di Elena D'Angelo.

Cori e orchestra diretti dal Maestro Filippo Dadone

Solisti: Matteo Jin, Renata Campanella, Kiok Park, Annunziata Menna, Gaetano Motta, Dante Roberto Muro, Savino Nenna, Valeria Falini

Una bellissima serata musicale che offrirà l'opportunità di sostenere un'importante iniziativa di solidarietà: i fondi raccolti, infatti, sosterranno la campagna #fattiGRANDE che ha l'obiettivo di contrastare la povertà educativa in Italia attraverso lo sviluppo di servizi alla prima infanzia altamente inclusivi e accessibili anche a famiglie con difficoltà economiche.

Con la straordinaria partecipazione di Ellen Hidding.


*************************************************

Breve presentazione della Corale Franco Vittadini

Nel novembre del 1948, pochi giorni prima della sua morte, il musicista pavese Franco Vittadini concesse al Maestro Augusto Pesci il permesso di intitolare a suo nome una nuova società corale. Da allora sono trascorsi settant'anni, durante i quali la Corale Franco Vittadini si è esibita con continuità di fronte a pubblici italiani e stranieri, facendosi apprezzare sia per la solidità del suo insieme che per la qualità delle sue esecuzioni.

La Corale Vittadini è una formazione a voci miste, il cui repertorio spazia dalla polifonia alla lirica al canto popolare, anche se il suo impegno principale consiste nella riproposizione della tradizione musicale sacra otto-novecentesca, un patrimonio musicale spesso trascurato dai programmi concertistici, e che tuttavia vale sicuramente la pena di riscoprire.
E così, la musica di Franco Vittadini, che con il tempo nulla ha perso della sua straordinaria bellezza, risuona ancor oggi, in occasione delle solennità religiose, sotto le volte gotiche della Basilica di Santa Maria del Carmine di Pavia, della quale la Corale ricopre da decenni il ruolo di cappella musicale.

La Corale Franco Vittadini si propone ad istituzioni e privati per l'esecuzione di concerti di musica sacra, lirica, popolare, canti natalizi, e per accompagnare cerimonie e funzioni religiose. Le sue esibizioni prevedono la partecipazione di voci soliste e sono di solito accompagnate da organo, pianoforte o da una ensemble strumentale.

Nonostante i settant'anni, la Corale ha intenzione di proseguire nella sua attività continuando a rinnovarsi, anche grazie al sostegno e all'affetto del suo affezionato pubblico.